Durante la Seconda Guerra Mondiale furono deportati e internati nei lager nazisti. Ai familiari di 4 cittadini della provincia di Napoli, vittime dell’ultimo conflitto mondiale, saranno consegnate altrettante medaglie d’onore dal prefetto di Napoli, Carmela Pagano. La cerimonia si svolgerà domani alle 12,30 nella sede della prefettura di Napoli.

Il conferimento alla memoria andrà ai familiari di Antonio Landini di Napoli, Amedeo Sorrentino di Palma Campania, Giuseppe Giliberti di Pomigliano d’Arco, Luigi Carola di Quarto. Con il prefetto Pagano, interverranno i sindaci dei comuni di residenza degli insigniti, il generale Massimo Margotti, Capo di Stato Maggiore del Comando Forze Operative Sus, e Raffaele Arcella, presidente dell’associazione Nazionale ex internati. La cerimonia rientra nell’ambito delle iniziative organizzate in occasione della Giornata della Memoria, ricorrenza celebrata il 27 gennaio.