San Giuseppe, la scuola nell’immobile dei Fabbrocino costruito dall’imprenditore tessile

5022

Si trova in via Croce Rossa l’immobile che diventerà la Cittadella Scolastica di San Giuseppe Vesuviano. Il fabbricato venne strappato, o meglio confiscato, al clan Fabbrocino che riuscì ad ottenerlo togliendolo a sua volta ad un allora noto imprenditore tessile della zona, lontano da tutte le dinamiche malavitose. Erano gli anni Ottanta, a cavallo con i Novanta, ed allora i Fabbrocino aveva un modo diverso di agire rispetto a quello apparentemente più pacato di oggi.



I lavori per la realizzazione della scuola dovrebbero avere inizio nel 2019 e dovranno necessariamente concludersi entro il 2020 per non buttare via i 5 milioni di euro che sono stati destinati per l’opera al Comune di San Giuseppe Vesuviano. Un progetto che dovrebbe fare diventare la città centrale dal punto di vista dell’istruzione in tutta l’area ai piedi del vulcano.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE