Avevano rubato alcuni indumenti dagli store Ovs e Piazza Italia al centro commerciale Maximall Oplonti di via Settermini a Boscoreale. Ma i poliziotti del commissariato di Torre Annunziata, agli ordini del primo dirigente Vincenzo Gioia, sono riusciti a beccarli. Tutto ha avuto inizio grazie a una segnalazione giunta alla polizia che parlava di un gruppo di quattro ragazzi che si aggirava per il centro commerciale a rubare merce. In effetti erano stati sottratti capi d’abbigliamento dagli store Ovs e Piazza Italia, per un valore di circa 80 euro. I poliziotti sono subito entrati in azione riuscendo ad individuare i due giovani che sono stati denunciati a piede libero. Si tratta di un 19enne, A. A., incensurato, ed un 24enne, C. G., con precedenti per resistenza a pubblico Ufficiale e uso di droghe. Entrambi i giovani sono di Torre Annunziata.

Incessanti i controlli della polizia di stato nella cittadina oplontina, recente teatro di scorribande di giovani e anche di stese e atti intimidatori ai danni di alcuni esercizi commerciali. Gli agenti hanno effettuato vari posti di blocco, soprattutto in quelle aree tristemente conosciute perché piazze di spaccio, concentrando i controlli nei pressi della villa comunale e del quartiere Penniniello. Molti i veicoli e le persone controllate, elevate contravvenzioni al Codice della strada, a vario titolo, per oltre 2.500 euro.