In preda ad un raptus di violenza ha picchiato la moglie, la suocera ed il cognato davanti agli occhi del figlio minorenne. Un vero e proprio dramma familiare che ha portato all’arresto del 40enne G.R., ammanettato dai carabinieri della compagnia di Torre del Greco dopo essere stati avvisati dalle vittime.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha preso a calci e pugni prima la moglie e poi i suoi congiunti. Tutto davanti allo sguardo terrorizzato del bambino.