Un 19enne di Boscotrecase è stato arrestato dopo aver minacciato per tutto il pomeriggio la madre: i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre Annunziata lo hanno bloccato nell’abitazione di famiglia poco dopo che aveva malmenato la donna per tentare di estorcerle denaro da spendere in droga. Il ragazzo è stato arrestato per tentata estorsione, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. In via cautelare è stato tradotto in carcere.

Ai militari la donna ha raccontato di aver subìto minacce e percosse dal figlio per tutta la giornata, quindi dopo la denuncia è stata affidata ai medici dell’ospedale di Boscotrecase perché era preda di stato ansioso oltre ad aver riportato vari traumi.