Colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi, la scorsa notte, a Portici. I carabinieri della Compagnia di Torre del Greco sono intervenuti in via Cellini dove sulla porta d’ingresso di un condominio al piano terra e sui vetri della portineria sono stati trovati tre buchi causati da colpi d’arma da fuoco. Nello stabile abita un 38enne sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, ritenuto l’attuale reggente del clan Vollaro. Sono in corso indagini.