Furto da brividi nel Nolano, dove una banda di ladri con accento stranieri ha fatto irruzione in un convento di suore. A dare la notizia è il quotidiano Roma in edicola questa mattina. Il raid è stato compiuto a Brusciano nel convento delle suore “Vittime Espiatrici” intorno alle 19,30 di ieri, quando le sorelle erano tutte a messa.

All’interno della struttura era rimasta soltanto una donna anziana che vive insieme alle suore e che è allettata. I ladri si sono rivolti a lei e le hanno rubato anche poche decine di euro che aveva nel portafogli. A soqquadro e ripulite anche tutte le altre stanze del convento. Indagano i carabinieri della locale stazione.