C’è una donna di Poggiomarino tra gli indagati per i falsi matrimoni utilizzati per fare avere la cittadinanza italiana agli extracomunitari, un giro scoperto nei giorni scorsi a Torre del Greco e che ha portato a quattro indagati, 3 marocchini e appunto la donna di Poggiomarino che da qualche tempo è domiciliata a Torre del Greco. Si tratta di una 29enne vedova, A.G., madre di un bimbo di 2 anni e di uno di 6 mesi che però è stato affidato al cognato. La donna è stata interrogata ed in lacrime ha riferito di essere stata raggirata dai marocchini.