Home Notizie Collegio di Pomigliano, contro di Maio e Sgarbi il Pd schiera la...

Collegio di Pomigliano, contro di Maio e Sgarbi il Pd schiera la scienziata Annalisa Allocca

Una giovane scienziata che «profuma Di premio Nobel» per la fisica, potrebbe essere schierata dal Pd nel collegio Di Pomigliano contro il leader Di M5s Luigi Di Maio. È quanto trapela dalla sede nazionale dei Dem dove si stanno discutendo le candidature nei collegi uninominali. La possibile candidata è Annalisa Allocca, 33 anni, ricercatrice dell’Istituto nazionale Di Fisica nucleare, salita agli onori delle cronache lo scorso ottobre dopo l’assegnazione del Nobel per la Fisica ad alcuni scienziati per le loro osservazioni sulle onde gravitazionali. Allocca (come il suo collega napoletano Antonio Perreca) fa parte del team Di fisici del programma Virga, l’interferometro laser che permette Di osservare le onde gravitazionali.

«Contro il re dei congiuntivi – ironizza una fonte Dem – schieriamo una scienziata che profuma di Nobel». Critiche, invece, al candidato Pd a Napoli Paolo Siani arrivano dal sindaco Luigi de Magistris: «Ha sbagliato partito. Con Renzi si fatica a portare avanti i temi della giustizia sociale e della lotta al sistema», dice de Magistris che sulla candidatura del pediatra napoletano, fratello del giornalista Giancarlo, ucciso dalla camorra nel 1985. Intanto, a Pomigliano d’Arco, c’è anche la candidatura di Vittorio Sgarbi per Forza Italia.

Exit mobile version