Sono almeno quattro ore che la linea Napoli-Sarno e viceversa della Circumvesuviana è letteralmente tagliata in due. Colpa di un guasto elettrico alla stazione di Ottaviano dove non arriva l’alta tensione per alimentare i convogli. Dunque, dalle 12,30 i treni che partono da Napoli si fermano a Somma Vesuviana, mentre quelli provenienti da Sarno sono costretti allo stop a San Giuseppe Vesuviano.

Già dalle 14,30 l’Eav sta cercando di correre ai ripari attraverso un servizio sostitutivo di autobus che fa il giro da Somma Vesuviana e San Giuseppe Vesuviano passando per le fermate non coperte dalla tratta su ferro. I tecnici sono all’opera nel tentativo di riparare il blackout e ripristinare quanto prima i servizi. Disagi e proteste per i viaggiatori di una delle tratte più frequentate.