«La percentuale del nostro comune e del 62%, abbiamo avuto un notevole miglioramento cambiando il piano ad inizio marzo e i dati riportati dai “comuni Ricicloni” non sono corretti perché il sistema non è stato aggiornato». A parlare è il sindaco di Sant’Anastasia, Raffaele Abete che interviene sui dati diffusi da Legambiente. «E comunque con i nuovi ispettori nominati qualche settimana fa contiamo di aumentare ancora la percentuale», conclude il primo cittadino.