Il sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Luigi de Magistris, ha approvato due delibere con le quali ha dato il via libera alla Variazione del Piano Esecutivo di Gestione 2017-2019 per la realizzazione di 5 progetti di miglioramento delle condizioni di sicurezza e di manutenzione di altrettanti gruppi di strade provinciali per complessivi 6 milioni e 200mila euro. Quattro progetti sono di importo analogo, ovvero un milione e 240mila euro ciascuno, e riguardano rispettivamente la SP 1 Circumvallazione esterna di Napoli, l’area di Ottaviano, Saviano e Visciano, l’area di Pompei, Lettere ed Agerola e quella di Arco Felice, Cassano e Ripuaria.

Il quinto prevede invece lavori di miglioramento delle condizioni di sicurezza del piano viabile e dei marciapiedi della SP 445 Cisterna-Marigliano, ex SS 7 bis in Mariglianella, per un milione e 180mila euro. Per il consigliere delegato alle Strade della Città Metropolitana, Raffaele Cacciapuoti «c’è grande attenzione per tutta l’area metropolitana, compiendo ogni sforzo possibile, nell’interesse delle comunità».