Faida vesuviana: due arresti per il duplice omicidio di camorra del 2005

2476

I carabinieri hanno fermato Michele Ascione, 36 anni, sorvegliato speciale ritenuto attuale reggente dell’omonimo clan e M.A. 29enne, detenuto al 41 bis per altri reati. Entrambi gli indagati sono ritenuti mandanti ed esecutori di un duplice omicidio di Camorra commesso nel 2005. Il provvedimento è stato deciso durante indagini condotte avvalendosi di dichiarazioni di collaboratori di giustizia, poi riscontrate da attività tecniche dei carabinieri.

Riguarda il duplice omicidio di Luigi Boccia e Pasquale Maiorano, affiliati al clan contrapposto dei “Birra”, uccisi il 28 giugno 2005 in Ercolano durante la lotta tra i due clan per acquisire il controllo degli affari illeciti sul territorio. Il provvedimento è stato convalidato e per entrambi è stata disposta la custodia in carcere.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE