Violenza sulle donne, a Poggiomarino apre lo “sportello rosa” della Lilith

726

Aperto ieri lo sportello antiviolenza “Lilith” al centro civico polivalente di Poggiomarino, un centro gestito dalla cooperativa “Terzo settore” che nei comuni dell’ambito 26 è specializzata proprio per la prevenzione e il contrasto della violenza sulle donne. Hanno preso parte all’inaugurazione del centro antiviolenza, la responsabile di Poggiomarino del centro Valentina Vastola, l’assessore alle Pari opportunità Carla Merolla e l’assessore alla Cultura, Maria Stefania Franco. Erano inoltre presenti la presidente dell’associazione Artemide, Rosita Pepe e una delegazione di ragazzi della scuola media Giovanni Falcone.



Lo sportello è nato per la volontà di dare assistenza alle donne anche in una fascia oraria in cui molte professioniste per impegni lavorativi non sono disponibili. Il centro infatti opererà il mercoledì dalle 10 alle 12; qui la vittima verrà accolta e ascoltata da una psicologa che poi la guiderà nelle varie fasi dall’accertamento della storia raccontata fino all’eventuale denuncia. È possibile contattare il centro al numero rosa 800960209 e i siti internet www.sportellolilith.it e www.consorzioterzosettore.it.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE