Somma Vesuviana, squarciata la tendostruttura. Il sindaco: «Li prenderò per le orecchie»

2638

«Non credo siano ragazzini, ma persone che non vogliono bene a Somma Vesuviana. Proprio qui, per fortuna, ci sono delle telecamere di videosorveglianza e andrò personalmente a pendere per le orecchie gli autori di questo gesto». È rabbioso il sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno, che “maledice” chi ha squarciato la tendostruttura.



«Consiglio agli autori di questo vile atto di costituirsi spontaneamente al Comune – ha dichiarato il primo cittadino – tanto li identificheremo tutti». La tendostruttura mostra infatti numerosi tagli inferti in maniera verticale ed orizzontale alla copertura del locale sommese.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE