Somma Vesuviana, la Dema è salva: via libera al fondo estero da 50 milioni


2122

Finisce la paura per i lavoratori della Dema di Somma Vesuviana, il polo d’eccellenza aerospaziale che da almeno 3 anni soffre per la possibilità di licenziamenti e di ridimensionamento. Il tribunale di Nola ha infatti dato il via libera al fondo straniero della Bybrook Capital da circa 50 milioni di euro che consente così all’azienda di allontanare gli spettri della paura.



Adesso è il fondo inglese a guidare la società sommese dove erano oltre 50 i dipendenti rimasti per mesi a rischio licenziamento. il fondo di investimenti inglese aprirà ora le porte all’afflusso tramite la banca d’affari Morgan Stanley delle risorse necessarie alla ristrutturazione del debito accumulato negli ultimi anni dall’azienda.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE