San Giuseppe, spese pazze per Natale: un milione di euro in 5 anni per luminarie e feste


6350

«Anche quest’anno il nostro Comune spenderà oltre 200.000 euro per le festività natalizie. Circa 110.000 euro per le luminarie che sabato sono state accese. In cinque anni di amministrazione Catapano, i costi per le festività hanno toccato quota un milione di euro. Immaginate quante cose si possono realizzare nel nostro paese con un milione di euro. È quindi opportuno che una Comunità si interroghi su come vengono spesi i soldi dei cittadini». A dirlo è il Collettivo Vocenueva che critica dunque la preparazione del Natale da parte dell’Amministrazione.



«L’abbiamo ribadito più volte in questi anni: certe festività hanno un valore sociale che va rispettato ed una ricaduta positiva sull’economia del territorio. È opportuno celebrarle degnamente e che il Comune se ne faccia carico. Ma è necessario avere il senso della misura ed il dovuto rispetto per il denaro pubblico. Perché un paese merita le luci di Natale, ma ha bisogno di scuole sicure, parchi pubblici, biblioteche, infrastrutture per lo sport, servizi di assistenza per anziani e disabili, progetti per i giovani, una pubblica illuminazione che funzioni tutto l’anno. Invece nel nostro comune si spendono zero euro per politiche giovanili e biblioteca. E manca un parco pubblico degno di questo nome, libero da immondizia e auto, adatto e sicuro per i bambini. Le strade sono illuminate poco, male e spesso restano al buio per giorni. Inoltre, il capitolo di bilancio per le scuole oggi è praticamente a secco. Quel poco rimasto è stato ricollocato per finanziare le spese natalizie».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE