Ancora un arresto di uno scippatore sulla Circumvesuviana grazie alla sinergia in atto tra forze dell’ordine e servizio sicurezza di Eav. Sulla tratta Napoli-Baiano un ragazzo ha subito il furto del cellulare all’altezza di Pomigliano d’Arco. Sono stati immediatamente avvisati i carabinieri di Castello di Cisterna intervenuti in pochissimi minuti.

La vittima ha riconosciuto lo scippatore, il quale ha restituito la refurtiva ed è stato portato in caserma per i rilievi del caso. L’intervento fa parte di un’azione in atto tra Eav e forze dell’ordine: vengono monitorate le corse a rischio, messe a disposizione le immagini delle telecamere interne ai treni ed alle stazioni.