Poggiomarino, rabbia alle palazzine popolari: acqua di fogna tra le strade


1570

Residenti in rivolta alle palazzine Iacp di Via Carlo Alberto a Poggiomarino. All’alba di ieri si sono risvegliati con la strada totalmente invasa da acque putride e con un odore intenso di fogna e di scarichi che ha costretto i residenti a tapparsi letteralmente in casa per cercare di supportare la puzza. Una situazione che va avanti ormai da tantissimo tempo e dove fino ad oggi non si è compreso ancora di chi sia la responsabilità.



Un rimpallo di responsabilità tra Iacp e Comune di Poggiomarino che non fa altro che creare disagi sempre più grandi per i residenti che si sentono dimenticati da tutti. Negli anni il comune di Poggiomarino ha tentato di mitigare il problema mandando un espurgo a liberare gli scarichi che ormai non riescono più a contenere nulla. Situazione resa ancora più drammatica dal fatto che «nonostante le tante segnalazioni – dicono i residenti – nessuno si fa carico della problematica».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE