Nuova azione dei Nas nell’area nolana. Stavolta i carabinieri del Nucleo di Antisofisticazioni sono intervenuti all’interno di un noto panificio cittadino, rinvenendo due violazioni piuttosto importanti. A riportare la notizia è il quotidiano Roma in edicola questa mattina. Il blitz è avvenuto nel locale denominato “Le signore del pane”.

In totale, i carabinieri del nucleo speciale, hanno sequestrato circa 200 chili di alimenti carne, vegetali e lattiero-caseari (carni bovine e suine, verdure, pane, pasta alimentare farcita, mozzarelle e provole), rinvenuti in cattivo stato di conservazione. È stato anche chiuso un deposito considerato non a norma. L’attività commerciale, non essendo state riscontrare altre infrazioni, resta aperta al pubblico.