L’Udc tenta il rilancio in Campania, il sommese Carmine Mocerino è il nuovo subcommissario regionale


1518

Il consigliere regionale, nonché presidente della Commissione sociale anticamorra e beni confiscati della regione Campania, Carmine Mocerino, è stato nominato dal segretario nazionale Lorenzo Cesa subcommissario regionale Udc in Campania, mentre l’onorevole Nunzio Testa svolgerà il ruolo di commissario provinciale del partito a Napoli. Lo rende noto l’ufficio stampa nazionale del partito.



«Entrambe le decisioni – definite in un incontro alla presenza di Lorenzo Cesa (segretario nazionale del partito), Antonio De Poli (presidente del partito), Mocerino e Testa – si inseriscono nel percorso di ricostituzione del partito in Campania alla luce della linea nazionale Udc di collocarsi nel centrodestra e di dar vita a un Ppe italiano, partendo da un dialogo in primis con Forza Italia, coerentemente con quanto stabilito nel Congresso del 2014», si legge in una nota del partito.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE