Abusivismo edilizio a San Giuseppe, maxiblitz dei carabinieri: 5 sigilli e denunce

2218

Riprendono le attività di contrasto all’abusivismo edilizio. I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano, agli ordini del maresciallo Giuseppe Sannino, nei giorni scorsi hanno denunciato alla Procura di Nola ben cinque persone. Tutte responsabili d’aver realizzato opere edili speculative, decisamente non frutto di situazioni o stati di necessità incombenti.



Mansarde, locali ad uso non abitativo e realizzazioni di opere in cemento armato prive di autorizzazioni o mancanti di specifiche certificazioni necessarie in un’area sismica ad alto rischio e tutelata da vincoli paesaggistici che sovente vengono ignorati, deliberatamente aggirati. Tre sequestri penali e l’apposizione di altrettanti sigilli apposti sui rispettivi cantieri abusivi sono il compendio delle risultanze ottenute.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE