Lavori di rifacimenti delle strade e fango mandato giù dalla pioggia della tarda di mattina di ieri. Un mix che ha reso impossibile il passaggio dell’ambulanza su via Cifelli, la strada dei ristoranti per cerimonie. E proprio in uno dei complessi è avvenuto l’incidente dove una donna invitata ad un matrimonio è caduta rovinosamente battendo la testa.

È stata allertata subito un’ambulanza che tuttavia, ad un certo punto, si è dovuta fermare perché non riusciva a oltrepassare il muro di fango dovuto alla pioggia, alle microfrane ed ai lavori di rifacimento della carreggiata. Per trasportare la ferita si è dovuto ricorrere ad un fuoristrada privato che ha condotto la donna fino all’ambulanza ferma ai tornanti.