Vergogna Caritas di Poggiomarino, la rabbia del parroco: «I nostri locali scambiati per pattumiera»


1231

Bustoni carichi di vestiti, tra l’altro spesso inutilizzabili, e giocattoli usati riversati all’ingresso del locale parrocchiale che ospita la Caritas cittadina. Succede a Poggiomarino, ormai da sempre, dove ogni mattina i volontari sono costretti a raccogliere gli abiti ed i rifiuti vari gettati in De Marinis, dove agisce appunto la Caritas.



Episodi continuati nel tempo che fanno esplodere di rabbia il parroco don Aldo D’Andria: «Ci hanno scambiati per una pattumiera, senza sapere tra l’altro che in questo modo gli abiti non sono più utilizzabili perché abbandonati a terra. Chiediamo un aiuto a tutti, dai cittadini all’Amministrazione comunale, per fermare questa vergogna».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE