Truffano due nonnine, catturati malviventi di Somma Vesuviana

1537

Avevano appena messo a segno due truffe nei confronti di altrettante donne anziane di Avellino, ma sono stati arrestati dai carabinieri grazie anche alla immediata segnalazione di una delle vittime che ha consentito di bloccarli prima che lasciassero la città e di arrestarli.



Si tratta di due pregiudicati residenti a Somma Vesuviana, di 21 e 51 anni, che erano riusciti a farsi consegnare complessivamente 1.500 euro per il pagamento contrassegno di altrettanti acquisti mai avvenuti da parte di familiari e figli delle due anziane. Il denaro, che i due avevano nascosto nei calzini e negli slip, è stato restituito alle vittime.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE