Terribile rivelazione del pentito: «Sotterrati rifiuti tossici. Scavate a San Giuseppe, Terzigno, Ottaviano e Palma»


18226

Rifiuti tossici sotterrati dalla camorra anche nell’area vesuviana. E se prima era una supposizione, adesso c’è qualcosa in più, come la rivelazione di un pentito della camorra, alla stregua di quanto era avvenuto nell’area casertana. A parlare è Ciro Gaudino, lo stesso ex killer che ha fatto trovare i rifiuti sotterrati ad Ercolano in pieno Parco del Vesuvio.



«Scavate anche a San Giuseppe Vesuviano, Terzigno, Ottaviano e Palma Campania. Sono stati sotterrati rifiuti tossici anche qui». Lo avrebbe detto, secondo quanto trapelato, proprio il collaboratore di giustizia, ex sicario senza scrupoli. Naturalmente le dichiarazioni saranno vagliate per cercare di appurare la veridicità dei fatti e soprattutto i luoghi precisi in cui eventualmente far lavorare le ruspe.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE