A spasso con un etto di cocaina pura, 44enne dell’area pomiglianese catturato dopo inseguimento

797

Luigi Giannini, un 44enne del luogo già noto alle forze dell’ordine, aveva nel giubbotto un etto di cocaina pura mentre a Castello di Cisterna camminava in pubblica via ed è stato notato dai carabinieri dell’aliquota operativa della locale compagnia. Si è reso conto del controllo imminente ed è salito sull’auto di un conoscente che stava passando di là fingendo di prendere un passaggio.



I militari li hanno immediatamente inseguiti e Giannini ha tentato il tutto per tutto, lanciando il “sottovuoto” dal finestrino. Vano ogni tentativo di farla franca, è stato arrestato e dovrà rispondere di detenzione di stupefacente a fini di spaccio. È ai domiciliari, dopo le formalità di rito.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE