È un operaio l’uomo rimasto schiacciato questo pomeriggio da un cancello ad Ottaviano. L’uomo stava tinteggiando l’ingresso di un edificio quando per motivi da accertare il pesante dispositivo elettronico è caduto, colpendo il malcapitato per fortuna “soltanto” di striscio.

L’operaio, infatti, è stato colpito ad un braccio restando bloccato dal grosso cancello di metallo. Terrore nella stradina adiacente a via Zabatta dove all’inizio qualcuno ha pensato anche al peggio. Trasportato all’ospedale di Nola, i medici hanno diagnosticato all’uomo un forte trauma all’arto.