Rubò soldi e oro in una casa a Striano, ladro catturato grazie alla videosorveglianza

1344

I carabinieri della stazione di Striano agli ordini del maresciallo, Antonio Botta, hanno arrestato un topo d’appartamento. In manette è finito Umberto Acunzo, 44 anni, di Boscotrecase, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa per furto aggravato dal gip di Torre Annunziata.



Nel corso di indagini coordinate dalla procura oplontina i militari dell’arma hanno accertato, anche grazie a sistemi di videosorveglianza, che Acunzo era il responsabile di un furto nell’abitazione di un 40enne di Striano perpetrato in via Roma il 16 marzo scorso. Il malfattore era entrato nell’abitazione forzando un infisso in anodizzato e si era appropriato di oggetti preziosi e di una cinquantina di euro in denaro contante.

Subito dopo, mentre si apprestava alla fuga, era stato sorpreso al figlio del padrone di casa che aveva subito chiamato i carabinieri. Immagini estrapolate da sistemi di videosorveglianza sono state utili alla sua identificazione. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto in carcere.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE