Risveglio insolito: la nebbia nasconde il Vesuvio, bloccati gli aerei per Manchester


982

L’estate che fino a ieri dominava anche su Napoli – con bellissime giornate e temperature sopra la media – sembra aver di colpo lasciato il posto a un clima più consono all’autunno. Stamane il capoluogo partenopeo si è risvegliato sotto un’insolita coltre di nebbia che nasconde il Vesuvio e limita di molto la visibilità anche in città. Le ripercussioni si sono abbattute soprattutto sul traffico aereo: a causa della scarsa visibilità la partenza di 14 voli, compresi quelli per Manchester dove stasera gioca il Napoli, è stata rinviata in attesa che la situazione migliori.



Un altro volo proveniente da Praga è stato cancellato, e altri due sono stati dirottati verso altri scali. In calo di alcuni gradi anche la temperatura. Uno scenario da Pianura Padana che non ha impedito comunque a due studentesse lituane di farsi il bagno nello specchio d’acqua di via Caracciolo.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE