Rhiag Group, leader nella distribuzione aftermarket in Europa, continua a investire anche nel comparto dei Veicoli Industriali, introducendo nuove linee di prodotto e marchi dei migliori componentisti mondiali per rispondere in maniera sempre più puntuale alle esigenze del mercato. Con questo obiettivo, Rhiag ha introdotto in gamma la linea “impianti pneumatici” Knorr-Bremse, leader mondiale nella produzione di sistemi frenanti per veicoli industriali e fornitore di primo impianto di tutti i più importanti costruttori di autocarri, autobus e rimorchi a livello globale.

L’assortimento conta circa 8.000 riferimenti, nuovi e rigenerati, per un’ottimale copertura del parco circolante. Ma Rhiag vuole essere vicina ai propri clienti offrendo la più ampia gamma di qualità originale con il servizio più performante, continuando a sviluppare la propria offerta e introducendo marchi riconosciuti sul mercato per la loro qualità e affidabilità. Per espandere la propria offerta ammortizzatori anche al segmento delle sospensioni pneumatiche, Rhiag ha stretto un accordo con Arnott Europe, filiale europea dell’omonima società americana attiva da più di 25 anni, e che fa della qualità dei prodotti e dell’ampiezza di gamma i suoi elementi distintivi.

Con un’offerta costituita da oltre 150 riferimenti, Rhiag è in grado di soddisfare la quasi totalità della domanda di sospensioni pneumatiche del mercato italiano. Inoltre, Rhiag è anche distributore ufficiale del marchio ATE. Un marchio di elevata qualità che sviluppa sistemi frenanti da oltre 100 anni, apportando costantemente innovazioni nel settore, dai freni idraulici ai sistemi Abs, affermandosi come uno dei brand più importanti nel panorama dell’aftermarket.

Da oggi saranno disponibili i prodotti per Idraulica freno, idraulica frizione, 2 Rhiag, gamma di prodotti sempre più vasta servofreno, sensori Abs e liquido freni Dot 4. Ma non solo. Anche l’offerta Starline si arricchisce di una nuova importante linea di prodotto: i Conversion Kit. Si tratta di prodotti selezionati con l’esperienza di Rhiag Group per massimizzare il rapporto qualità e prezzo per ciascun articolo, nell’ottica di cogliere a pieno tutte le opportunità di vendita della moderna riparazione. La gamma conta 17 riferimenti così composti: volano rigido con bulloni di fissaggio, disco frizione con molle torsionali maggiorate, meccanismo frizione tradizionale e cuscinetto reggispinta idraulico o meccanico. Il Conversion Kit è una soluzione retrofit in alternativa ad alcuni impianti originali con volano bimassa.

E da settembre il portafoglio dei prodotti Rhiag, dedicati alla riparazione dei veicoli industriali, si amplia con l’introduzione dell’importantissima linea impianti pneumatici a marchio Knorr-Bremse, che è il leader mondiale nella produzione di sistemi frenanti per veicoli industriali, rifornendo tutti i maggiori costruttori di autocarri, autobus e rimorchi nel mondo. La gamma prodotti Knorr-Bremse sarà composta da articoli nuovi e rigenerati per un totale di 7.825 riferimenti. E con il marchio Starline le batterie Start&Stop. La gamma è caratterizzata da un elevato standard qualitativo garantito dalla partnership con uno dei principali fornitori di primo equipaggiamento e si compone di: 5 riferimenti Agm 5 riferimenti Efb 1 riferimento Agm con tecnologia Orbitale. Con sole 11 referenze, garantisce la completa copertura del parco circolante con sistemi Start&Stop, tecnologia che entro il 2020 riguarderà l’80% delle vetture di nuova introduzione. La batteria con tecnologia Agm Orbitale è una novità assoluta nell’offerta del Gruppo, che propone in gamma la 50Ah.

Questa innovativa soluzione tecnologica in cui le piastre sono arrotolate e si sviluppano verticalmente, permette alla batteria di avere un rapporto spunto/amperaggio superiore a tutte le altre batterie, consentendo di sviluppare molta più potenza in un monoblocco dalle dimensioni contenute. Ma Rhiag offre sempre più vantaggi ai suoi clienti. Con la Rete di officine “a posto” fino al 15 dicembre chiunque attivi un conto presso “Hello bank!” potrà usufruire di 150 euro di sconto su tutti gli interventi di riparazione e manutenzione della proprio auto effettuati presso le officine “a posto”. Quale migliore occasione per far controllare la propria vettura e usufruendo di un sostanzioso sconto?