Sono accusati di avere rapinato un uomo a Pompei fingendosi carabinieri. Ieri sera una delle due persone arrestate è tornata libera: si tratta di Luigi Basco, 26enne residente in via Settetermini a Boscoreale. L’avvocato Antonio Iorio del foro di Torre Annunziata è riuscito a fare valere la propria tesi sulla non necessità della custodia cautelare.

Insieme ad un complice che si trova ancora in carcere, Basco avrebbe rapinato 41enne di Boscotrecase che transitava a bordo della sua vettura per tornare a casa dopo il lavoro, rapinandolo (facendogli credere di essere armati) di un borsello contenente telefonino ed effetti personali. I due si erano finti militari in borghese.