Evasa due volte dai domiciliari in pochi giorni, e stavolta per lei c’è il carcere. Si tratta di Antonella Vitale, 35enne, che a Pomigliano, insieme al complice e compagno Aniello Ciccarelli, picchio e rapinò un anziano per poi essere arrestata. La donna è stata beccata nuovamente dai carabinieri di Marigliano dopo essere uscita di casa nonostante la misura detentiva alternativa, e questa volta è stata condotta nel carcere femminile di Pozzuoli.