Paura nella notte tra Madonna dell’Arco e Pollena Trocchia dove un carabiniere è stato ferito da un giovane in scooter che ha sfondato il posto di blocco. Il militare con in mano la paletta è stato infatti colpito dal ragazzo a bordo del mezzo a due ruote, facendo poi scattare l’inseguimento tra le strade urbane in direzione Napoli.

I carabinieri a bordo dell’auto di servizio sono riusciti a bloccare il 20enne, L. V., quando si era ormai varcato il confine con Napoli. A quel punto, grazie ad una manovra, le forze dell’ordine hanno fermato il giovane, riuscendo a stringerli le manette intorno ai polsi. Il ventenne è residente alla periferia orientale del capoluogo e guidava senza patente.