Incubo racket a Pompei, esplode l’auto di un commerciante


2577

Un’esplosione nella notte e poi le fiamme. Ad andare in cenere è stata la Suzuki Swift di proprietà di un commerciante di Pompei. I fatti sono avvenuti in via Plinio, al confine con Torre Annunziata, dove l’uomo risiede. L’incendio è doloso.



Sono intervenuti sul posto dapprima i vigili del fuoco che hanno spento il rogo, poi i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, i quali hanno immediatamente accesso i riflettori sull’ombra del racket della camorra. Il commerciante, come spesso avviene in questi casi, ha però riferito di non avere subito minacce.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE