Gasolio di contrabbando: maxi-sequestro per una società di Sant’Anastasia


1911

I militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno sottoposto a sequestro due autocisterne contenenti 11.100 litri di gasolio di proprietù di una Srl con sede a Sant’Anastasia, operante nel settore dei trasporti. I finanzieri hanno notato l’anomala presenza di due autocisterne nei pressi di un’area nel Comune Volla.



L’intervento ha consentito di scoprire che il carico trasportato, gasolio per uso autotrazione e gasolio denaturato per uso agricolo, non era scortato dalla relativa documentazione obbligatoria, utile ad individuare l’effettiva provenienza. Al termine dell’attività di servizio, sono state sequestrate le due autocisterne, il gasolio di contrabbando e due pompe idrauliche utilizzate per il travaso del prodotto. Il responsabile è stato denunciato.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE