Incredibile furto nella notte a Palma Campania, dove sono stati portati via persino pali della luce nell’area della seconda zona industriale di via Novesche. Due illuminatori pubblici sono stati letteralmente tagliati, mentre uno è stato fatto sparire. Inoltre i soliti ignoti hanno distrutto 15 pozzetti per rubare i tombini di ghisa ed i fili di rame.

Si tratta chiaramente di un furto perpetrato per potere rivendere i metalli ricavati dai coperchi, dai filamenti elettrici dai sottoservizi sul mercato nero. A denunciare i fatti sono stati gli uomini delle Guardie Ambientali che hanno avvisato le forze dell’ordine al fine di fare scattare le indagini.