Follia a Poggiomarino: trovato con la droga in casa, tenta di tagliarsi le vene


2770

Poteva finire davvero malissimo, ma per fortuna il pronto intervento dei carabinieri ha evitato problemi più gravi che potevano scaturire da un momento di vera e propria follia. È successo tutto a Poggiomarino, dove un uomo già noto alle forze dell’ordine ha tentato di tagliarsi le vene dopo essere stato trovato in possesso di una decina di grammi di marijuana.



Il blitz degli uomini agli ordini del maresciallo Andrea Manzo è scattato l’altra sera in via Carlo Alberto dalla Chiesa, all’interno della casa dove vive l’uomo. Qui, i militari dell’Arma hanno rinvenuto la sostanza vietata. A quel punto la persona perquisita ha perso completamente il controllo, prendendo un oggetto appuntito nel tentativo di lacerarsi le vene del polso. È riuscito ad infliggersi un taglio, ma i carabinieri sono stati bravi a bloccarlo subito.

L’uomo è stato condotto in ospedale per essere medicato, mentre i sanitari non hanno però rilevato gli estremi per un trattamento sanitario obbligatorio. Intanto le forze dell’ordine hanno proceduto a denunciare il soggetto a piede libero con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE