Doppia rapina alla banca di Boscoreale: un dipendente di San Giuseppe Vesuviano era complice e “talpa”

5042

Era lui a fornire le indicazioni, gli orari e come beffare i sistemi di sicurezza: un vero e proprio uomo dall’interno, una talpa che i carabinieri di Boscoreale hanno smascherato grazie alle attività messe in atto subito dopo quanto avvenuto alla Banca Popolare di Ancora in via Papa Giovanni XXIII a Boscoreale, rapinata due volte in pochi mesi nel 2014.



I due rapinatori sono stati arrestati, mentre c’è il cassiere, residente a San Giuseppe Vesuviano, che è stato licenziato in tronco dall’istituto di credito e che avrebbe fornito tutte le indicazioni del caso ai banditi. L’uomo è indagato in maniera formale, e naturalmente c’è la presunzione di innocenza fino ad eventuale condanna.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE