Domani la marcia per la salvaguardia del Creato: tutti insieme nell’area boschese per ambiente e salute

231

Si svolgerà domani a Boscotrecase la seconda edizione della Marcia per la salvaguardia del creato, promossa dall’Ordine Francescano Secolare in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Prisco e con il patrocinio del Comune. L’appuntamento è dalle 9,30 nel piazzale antistante la scuola di via Annunziatella. Una delegazione dell’istituto, guidata dalla dirigente scolastica Carmela Sorrentino, dal sindaco Pietro Carotenuto e dall’assessore alla cultura Marialuisa Russomanno, raggiungerà la Chiesa di Sa Francesco in Piazza Sant’Anna con striscioni e cartelloni ispirati dall’Enciclica “Laudato sì sulla cura della casa comune” di Papa Francesco. Il corteo sarà scortato dagli agenti della polizia municipale e dagli operatori della protezione civile di Boscotrecase e Trecase.



All’interno dell’edificio di culto si terrà un momento di riflessione sulle tematiche ambientali, animato dal parroco, don Rosario Petrullo, dal giornalista Carmine Alboretti, procuratore dell’Ordine Francescano di Boscotrecase, e dagli esponenti delle istituzioni presenti. Gli studenti intervenuti leggeranno gli elaborati curati in vista dell’evento culturale sotto l’attenta guida del corpo docente. L’incontro si concluderà con la consegna alla preside Carmela Sorrentino di una scultura realizzata dall’artista Salvatore Langella con materiale di riciclo raffigurante in maniera simbolica la pineta del Vesuvio bruciata durante la terribile stagione degli incendi.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE