Andava in giro con un grosso coltello in automobile, che i carabinieri hanno provveduto a sequestrare durante un posto di blocco. È avvenuto a San Giuseppe Vesuviano, in piazza Garibaldi, durante un’operazione per la movida tranquilla messa in atto dagli uomini della locale stazione agli ordini del maresciallo Giuseppe Sannino.

A finire nei guai è M. B., 36enne algerino residente in città e già noto alle forze dell’ordine per reati come rissa aggravata e possesso di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato denunciato a piede libero dai carabinieri mentre il grosso coltello è stato sequestrato dalle forze dell’ordine.