Blitz a Terzigno, sigilli a resort con piscina sotto al Vesuvio: era tutto abusivo


2911

Ancora abusivismo edilizio a Terzigno: stavolta i carabinieri sono intervenuti con un blitz in contrada Mauro, alla periferia cittadina ed in pieno Parco Nazionale del Vesuvio. Ad entrare in azione sono stati i carabinieri di Boscoreale che hanno applicato i sigilli ad un struttura totalmente abusiva in cui era stato effettuato uno scavo di circa 200 metri quadrati dove dovrebbe essere stata realizzata una piscina. Il proprietario del terreno e della struttura è stato denunciato a piede libero dai militari dell’Arma.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE