Blitz all’alba a San Giuseppe: catturati due spacciatori, avevano in casa oltre un chilo di droga

2194

Blitz all’alba da parte degli agenti del commissariato di polizia di San Giuseppe Vesuviano, che hanno fatto irruzione all’interno di un appartamento situato in via Caporani, e che era diventato uno dei luoghi più frequentati dei consumatori di droga della movida locale. I poliziotti hanno arresto due uomini accusati di detenzione e spaccio: si tratta di Salah Saki, 28enne, ed il 30enne Radouane Lakhal, entrambi marocchini e con precedenti specifici. Nel corso dell’intervento una terza persona è riuscita invece a scappare sui tetti, ma gli uomini in divisa sono comunque sulle sue tracce.



All’interno dell’abitazione dei due stranieri, gli agenti hanno rinvenuto un chilo di hashish e 52 grammi cocaina. La sostanza stupefacente era stata occultata all’interno di un mobile della cucina. L’operazione è stata condotta dal vicequestore aggiunto e dirigente del commissariato sangiuseppese, Domenico Avallone, insieme all’ispettore e responsabile di pg, Aniello Giordano. Gli agenti avevano notato il via vai continuo dalla casa di via Caporani e dopo una serie di appostamenti e pedinamenti hanno fatto irruzione questa mattina.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE