È stato condannato ad un anno ed è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Saviano. Si tratta di un imprenditore del posto, il 55enne M. R., a cui è stata inflitta la pena per bancarotta fraudolenta con l’aggravante dell’applicazione impropria della legge fallimentare. Il provvedimento è stato emesso dal tribunale di Nola, e l’uomo si trova adesso agli arresti domiciliari.