Assalto alla camorra sommese e del Nolano: bomba esplode sotto casa del boss Rega


3584

Notte di terrore nell’area nolana: è la guerra di camorra della zona che coinvolge le città della cinta compresa Somma Vesuviana. Una bomba è infatti esplosa sotto l’abitazione del boss Tommaso Rega, considerato il reggente dell’omonimo clan e meglio conosciuto con l’alias di ‘O Chirichiell. L’agguato, sembrerebbe intimidatorio è avvenuto in via Semmola a Brusciano.



foto di repertorio

In molti hanno udito lo scoppio in strada, un’esplosione molto forte che ha danneggiato il portone dell’abitazione, oltre a fare esplodere alcuni vetri della zona. Sui fatti indagano i carabinieri di Castello di Cisterna. È l’ennesimo episodio che avviene in zona, dove le cosche locali si stanno scontrando con quelle arrivate da Napoli Est. E la situazione si fa sempre più nervosa e pericolosa.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE