Intervento dei carabinieri di San Giuseppe Vesuviano che hanno stretto le manette intorno ai polsi di un uomo accusato di contraffazione. A fare scattare l’arresto è stata l’autorità giudiziaria di Nola che ha disposto la misura cautelare a carico del 36enne M. B. di nazionalità marocchina.

L’uomo è stato trovato e ammanettato nella sua abitazione in via Zabatta. Il provvedimento arriva a seguito dei capi d’imputazione e di un precedente blitz in cui era stato trovato in possesso di un’ingente quantità di calzature, cinture e altro materiale riportante il marchio contraffatto di grosse case di moda.