Candidato con la lista “RiOrdine” per l’Ordine degli ingegneri della provincia di Napoli. Tenta la scalata il professionista “pasionario” residente a Striano – ma ben noto in tutta l’area agrovesuviana – Vincenzo Adamo. E come al solito, insieme ai colleghi che condividono la sua battaglia, cercherà di portare una rivoluzione in seno alla professione.

I punti del programma sono in grandi linee la riduzione della quota annuale, corsi, più lavoro per tutti, giusto compenso e tassazione e urbanistica compartecipativa. Insomma, Adamo cercherà di dare uno scossone come fa sul territorio contro vasche, allagamenti, progetti che ritiene inutili e dannosi dal punto di vista idrogeologico. Si vota dal 15 al 26 settembre.