Striano, evade i domiciliari e gira in strada con un altro pregiudicato: in manette 48enne

1356

I carabinieri lo hanno riconosciuto subito. E così lo hanno fermato. E ad un rapido controllo è emerso che quell’uomo non doveva essere a Striano. Immediatamente è scattato il fermo. Francesco Orefice, 48 anni di Boscoreale, era stato arrestato tra Terzigno e Boscoreale con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Ma l’altro giorno i militari della stazione dell’Arma di Striano, agli ordini del comandante Antonio Botta, lo hanno beccato nel territorio del comune l’altro giorno all’ora di pranzo, nel momento in cui era in permesso a Boscoreale.

L’uomo, infatti, deve scontrare i domiciliari fuori dalla Campania. Orefice si trovava in compagnia di un altro pregiudicato. Riconosciuto dai carabinieri e arrestato, è stato processato per direttissima e posto nuovamente agli arresti domiciliari.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE