Home Attualità San Giuseppe, randagi in branco di sera: «Sono affamati e diventano pericolosi»

San Giuseppe, randagi in branco di sera: «Sono affamati e diventano pericolosi»

Cani randagi in branco, cittadini in apprensione. Succede nel quartiere Santa Maria La Scala, dove diversi residenti hanno lamentato la presenza di numerosi cani randagi che percorrono le strade del luogo incutendo timore a quanti si trovano all’aria aperta.  «La sera è diventato impossibile uscire di casa nel quartiere di Santa Maria La Scala, il motivo sono i cani randagi che scendono dalla montagna. Sono molto pericolosi e affamati. Invito a prendere un serio provvedimento per la risoluzione del problema» ha detto un uomo del posto.

A rincarare la dose, suoi concittadini, che hanno messo in evidenza come il problema si presenti non solo per chi è a piedi, ma anche per quanti attraversano la zona con biciclette o motorini. Un problema, quello della presenza in strada di cani randagi in gruppi nutriti, che non interessa soltanto questo quartiere. Segnalazioni sono giunte anche da altre aree del comune vesuviano, come da via Astalonga. «Nessuno vuole il male di queste povere bestie, ma certo per le condizioni in cui vivono costituiscono un pericolo per chi se li trova di fronte, soprattutto anziani e bambini» spiega una signora.

Posting....
Exit mobile version