I carabinieri del nucleo investigativo di Napoli e della compagnia di Castello di Cisterna hanno tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 27enne del luogo già noto alle forze dell’ordine, Carmine Ischero. Dopo averlo bloccato avendolo osservato in atteggiamento sospetto, gli hanno trovato nascosti addosso 13 grammi circa di cocaina, circa 4 di crack, 2 di marijuana, 7,5 grami di hashish e 50 euro in banconote di vario taglio.

Estendendo la perquisizione nello scantinato della palazzina dove risiede, alla “Cisternina”, in un garage nella disponibilità di una 75enne del luogo, i militari hanno inoltre rinvenuto una semiautomatica con matricola  abrasa e con 4 cartucce nel caricatore nonché 400 grammi di marijuana. La donna è stata denunciata per detenzione illegale di arma da fuoco e detenzione di droga a fini di spaccio. L’arrestato è stato tradotto ai domiciliari.